Una pagina da #6

by - 6/12/2013 02:40:00 PM

Ed eccoci alla rubrica del mercoledì!
Vi riporto la pagina del libro che sto leggendo,
proprio quella dove è appoggiato il mio segnalibro!
Oggi, come sapete, sto leggendo
Il suggeritore
di
Donato Carrisi
Ospedale Militare di R.
16 febbraio
<<Che dicano pure ciò che vogliono, tu lasciali perdere! Sei una brava poliziotta, chiaro?>>
Il sergente Morexu aveva tirato fuori tutto il suo spirito gitano per esprimerle solidarietà. Non si era mai rivolto a lei con quel tono accorato. Era quasi paterno. Eppure Mila sentiva di non meritare quella difesa. La telefonata del superiore l’aveva raggiunta inaspettatamente non appena si era diffusa la notizia della sua gita notturna all’istituto. Le avrebbero appioppato la morte di Ronald Dermis, ne era sicura, nonostante fosse stata solo legittima difesa.
Era ricoverata in un ospedale militare. La scelta non era ricaduta su una struttura civile perché Roche aveva saggiamente pensato di sottrarla alla curiosità della stampa. Perciò occupava da sola un’intera camerata. E quando chiese come mai non ci fosse nessun altro degente, la risposta lapidaria fu che quel complesso era stato progettato per ospitare i contagiati in un’eventuale attacco batteriologico.
I letti venivano rifatti ogni settimana, le lenzuola lavate e stirate. Nella farmacia, i medicinale che scadevano venivano prontamente rimpiazzati. E tutto questo spreco di risorse solo per la remota eventualità che qualcuno decidesse di liberare un virus o un batterio geneticamente modificato che non avrebbe lasciato comunque superstiti.
”Niente di più insensato”, pensò Mila.
La lesione al braccio era stata ricucita con una quarantina di punti da un chirurgo gentile che, quando l’aveva visitata, non aveva fatto alcun accenno alle altre cicatrici. Si era limitato a...
pagina 225
il suggeritore




You May Also Like

0 pensieri dei lettori