Una pagina da... #4-2014

by - 1/29/2014 04:51:00 PM

28

Una pagina da… è la rubrica del mercoledì in cui vi riporto la pagina che sto leggendo del libro che sto leggendo (scusate il gioco di parole!).

Dopo tanto Olocausto, tanto Auschwitz, tanto, troppo dolore, ho deciso di dedicarmi, per un po', a letture più leggere!

Da qualche giorno, sono immersa nella pagine di

Tutto l'amore di nonna Lola

di

Cecilia Samartin

20131021_174004-1...sapere. Ma lasciami cominciare dicendo che questo è un piatto che unisce i sapori e la storia dell'isola meglio di qualunque altro. Se desideri assaporare l'anima e il cuore delle tue radici, Sebastian, questo è il mofongo.>>
<<Ho paura che la mamma in quest'ultimo periodo abbia sviluppato il gusto del melodramma>> disse Gabi a Terrence, sfiorandogli il braccio.
<<Metti in dubbio le mie parole forse?>> disse Lola a mo' di risposta.
<<No, ho solo detto che potrebbe essere una piccola esagerazione, mamma, ecco tutto.>>
Lola colpì il ripiano con il pestello.
<<"Una piccola esagerazione"?>>
Mando lanciò a sua sorella uno sguardo di rimprovero.
<<In effetti> confessò, <<io mi sono sempre sentito così per quanto riguarda il mofongo.>>
<<Sì, anch'io>> affermò Susan, accennando un sorriso imbarazzato. <<Ho sempre pensato che fosse il piatto più delizioso di tutti.>>
Infastidita dal tono condiscendente di suo figlio e di sua nuora, Lola fece rapidamente il giro del bancone, e si fermò in piedi a un capo del tavolo a guardare Mando e e Susan
con disprezzo.
<<Immagino che, siccome sono vecchia, pensate anche che io sia stupida, non è vero?>>
<<Ovviamente no>> negò lo zio Mando. <<Andiamo, mamma, non ti arrabbiare di nuovo.>>
Avrebbe voluto aggiungere: '...come all'ospedale', ma preferì non farlo, perché sapeva che questo l'avrebbe fatta infuriare ancora di più.
Però, con le lacrime agli occhi, fu Cindy a dirlo: ...

PAGINA 242

You May Also Like

0 pensieri dei lettori