Bilancio di fine anno

by - 12/30/2015 04:17:00 PM

Negli ultimi giorni ho riflettuto molto sulla pubblicazione di questo post. Sembra quasi scontato, alla fine di ogni anno, tirare somme, fare classifiche, stilare buoni propositi.
Ma, questa mattina, Facebook ci ha messo lo zampino e mi ha ricordato che, giusto un anno fa, pubblicavo un lungo post con tanto di classifica delle migliori letture, speranze ed obiettivi per il 2015.
E, rileggendolo, mi è scappato qualche sorriso e mi è venuta voglia di scrivere qualche riga per salutare questo 2015, che (diciamolo piano!) a me è anche piaciucchiato! Diciamo che io opterei per un 2015 2.0... si può?!!

Tra obiettivi e speranze, diciamo che il 2015 si è chiuso in pari! Alcuni obiettivi li ho raggiunti, altri superati, altri falliti. Ma, insomma, nella vita ci stanno anche i fallimenti no?!
Io di questo 2015 appena trascorso non mi lamento affatto, anzi... Ho letto meno dello scorso anno, ma ho coltivalto rapporti importanti (LE MIE ADORATE LGS!).

Di questo 2015 mi porterò nel cuore le mattinate al telefono con quelle due matte di Laura e Baba, le risate, le lacrime, le chat che prendono la tangente della stupidità dopo le 7 di sera!
Porterò con me le urla di Baba al telefono: "Mammiiiiiiiiiiiiixxxxxxxxxx..." (ma quanto bene ti voglio, Babina mia?!), le cretina di Laura, che un anno fa era solo un'entità che si strozzava col pandoro e che, adesso, invece, è parte integrante e costante delle mie mattinate (tanto tanto tanto bene, sorella!). Porterò con me la tenacia di Dany, il suo essere rompiscatole all'inverosimile, i suoi "Madreeeeeeeeeeeeeeeee" a qualunque ora del giorno <3

Di questo 2015 porterò con me tutte quelle splendide persone che, grazie al blog e alle LGS, si stanno affacciando pian piano nella mia vita (vero, Lea, Stefania, Sandra, Michela.... e tutte le altre?).
E porterò con me anche il fatto che, dalla mia vita, siano state eliminate persone finte, finte come una moneta da 3 euro. Io respiro, vivo, sorrido, sono felice!

Porterò con me, sicuramente, Cesare! Perché se mi chiedeste di stilare una classifica personale dei libri letti quest'anno, il primo che mi sentirei di consigliarvi, ancora oggi, a quasi 365 giorni di distanza, è sempre quello: La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone.
Che vi devo dire? Sarò noiosa, banale, ripetitiva, ma io Cesare lo porto nel profondo del cuore e voglio portarmelo dietro anche nel 2016!

E adesso è arrivato il momento dei saluti!
Io auguro a tutti voi un 2016 fantastico! Vi auguro serenità, salute e, ovviamente, taaaaaaaaaaaanti libri! Ah già... ovviamente in compagnia mia e di tutte le altre vecchiaccie!




You May Also Like

17 pensieri dei lettori

  1. Io non sono per niente brava a fare bilanci di fine anno, ma questo post mi è piaciuto tantissimo ed è bello leggere del rapporto unico che lega voi Lgs. Buon anno!

    RispondiElimina
  2. Questa cosa del pandoro deve finire! Insomma, non sai tenerti un cecio in bocca tu! Ma va beh, lo sai che ti voglio beeeeene? Ma tanto tanto! Com'era? Ah sì, sei il cucchiaino della mia Nutella! E poi sarà bellissimo questa sera guardare insieme a te e a Baba tutti i cartoni Disney! Sei pronta? Prepara pop corn! ... Ma che è questa sirena che proviene dal nord?? Oddio, ma sei tu che urli??? Ops, ti ho fatta arrabbiare anche oggi e chi ti fa arrabbiare il primo dell'anno ti fa arrabbiare tutto l'anno.... Preparati!!! Tanto bene io a te!

    RispondiElimina
  3. Cretina sei! Tanto tanto cretina! E comunque io stasera non ci sono... Vado ad un Nutella party, ho un ruolo fondamentale: sono il cucchiaino! Tanto bene, cretina!

    RispondiElimina
  4. Ok non volevo passare alle maniere forti, ma mi costringi. Tu stasera guardi i cartoni o ti pubblico tanti cuoricini, unicorni e arcobaleni sul blog!

    RispondiElimina
  5. Maaaaammmmmmiiiiiiixxxxxx!!!! Ti manco eh...ma stasera guardi con me e zia ben tre cartoni, preparati, ore 21.15!! Cosa è che sei tu? Il mio Ipad? Adesso non ricordo piu' ma faceva ridere. Piace a me questo post!! Brava brava brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. iPad io, sì! Semplice e intuitiva!! E ribadisco che stasera esco!

      Elimina
  6. Il libro di Marone devo assolutamente legggerlo, ne parlate tutte così bene! Auguri di Buon anno Laura, anche se ti stresso ssbagliando tutto con la Challenge non mi odiare ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no che non ti odio! Però parliamo un attimo di questa cosa: com'è che tu non hai ancora letto il libro di Lorenzo? Eh?!!

      Elimina
  7. tantissimi auguri per un nuovo e splendente anno, sperando sia, per te, un 2015 versione 2.0 =)

    RispondiElimina
  8. Auguri per il tuo 2015 2.0! io spero in un 2016 nuovo di zecca, quest'anno son stata sfigatella assai. Buona fine e buon inizio xxx

    RispondiElimina
  9. Anche io porterò nel cuore Cesare. E porterò nel cuore un blog che ho trovato per caso, mentre cercavo delle recensioni di libri che avevo visto in libreria. Mi si è aperto un mondo e ho ripreso a leggere come ai tempi dell'università, come prima delle madri (ossia prima che io fossi madre!).
    Resta come sei....ma aiutami a trovare un sinonimo di sinossi.

    Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Compendio, riassunto, analisi. Che vanno bene questi come sinonimi di Sinossi? A che ti serve un sinonimo, a proposito? Vabbè, faccio la scema per nascondere le lacrimucce che mi hai fatto versare! Buon anno!

      Elimina
  10. Mi associo alla mia socia (oddio che ho scritto?!?!?!) nel dire che questo 2015 lascia nel mio cuore un bellissimo libro con un protagonista che mi somiglia assai, un'amicizia nel mondo reale che si sta consolidando sempre più e che si è arricchita con la realizzazione del nostro blogghino e una serie di amicizie virtuali,(ma non meno reali) che stanno pian piano crescendo e che rendono più leggere le mie giornate, oltre ovviamente al ritrovato piacere di leggere leggere e leggere!
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ma che bella associazione...a delinque!!

      Elimina
  11. Spero sia un 2015 migliore. E' stato un anno duro e faticoso. Ho gioito poco. Letto meno, peggio e fatto poche buone letture. Rapporti personali sacrificati e non sono stata soddisfacente, per me e per gli altri. Spero in un 2016 migliore. Qualche risultato già si vede e fa bene.

    RispondiElimina