In libreria #67


No, eh! Non cominciate a frignare, non ripetete che siete senza soldi, che i portafogli piangono e i bancomat tremano. Tanto lo sapete: una volta al mese vi tocca! Io arrivo, vi spiattello un po' di titoli, voi mi insultate nei commenti e poi ce ne andiamo tutti felici in libreria!

Quindi, come al solito, carta, penna e calamaio alla mano...

Prima metà dell'Ottocento. L'ufficiale piemontese Prospero Carlo Carando di Vignon, di stanza a Londra, sposa Anne Bacon, figlia di un mercante di seta, ma, richiamato dal suo reggimento, torna a Torino. Anne decide di raggiungere lo sposo più tardi, ma è costretta a fermarsi ulteriormente, colpita da un attacco di febbre vaiolosa. La malattia passa, ma i segni delle cicatrici restano. Quella che infine arriva a Torino è un'Anne molto diversa dalla giovane vivace e un po' frivola di pochi mesi prima. Prospero l'accoglie con la fredda correttezza dell'uomo che mantiene fede ai patti, ma la vita coniugale si annuncia come un piccolo inferno domestico. Il suocero Casimiro invita Anne a occuparsi della proprietà del Mandrone, del cui futuro soltanto lui - conservatore di ferro - sembra preoccuparsi. Tra i due si stabilisce un'imprevedibile complicità e Anne matura un profondo amore per quella campagna, per la vita appartata e operosa che vi conduce, per le prospettive legate a un accorto sfruttamento delle risorse. Enrico Verra, giovane vigoroso e sempre più ricco produttore di seta, condivide la febbrile immaginazione di Anne. Il racconto delle vicende di Anne Bacon e della famiglia Vignon si intreccia ai fili (che non sono solo quelli della seta) dello spirito del tempo, degli eventi in cui non si insinua - anche quando le coordinate sono ideologicamente regressive - lo spasmo del futuro. Siamo di fronte a un romanzo della nazione - a una nazione di potenzialità che guardano al di là dei confini, che non hanno confini. Viene da chiedersi se Anne, Prospero, Enrico, Casimiro (e i numerosi incisivi comprimari) appartengano davvero a un'era felice. Viene da rispondere che Cibrario, narrativamente parlando, ci racconta idee, emozioni, gesti, figure che non sono "in costume", ma portano con sé i modi comportamentali della società, quando si muove, quando produce movimento.

Scheda libro

Titolo: Il rumore del mondo
Autore: Benedetta Cribario
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 2 ottobre 2018
Pagine: 751
Prezzo: 22.00 €
E-book: 10.99 €

Maria ha quindici anni, vive in un paesino dell'Appennino centro meridionale d'Italia e mantiene se stessa e l'anziano padre malato facendo la bracciante nei campi dei signori, un lavoro incerto e molto gravoso, fino a quando non viene assunta come acquaiola nella casa di don Francesco, il signorotto del paese, con il compito di recarsi più volte al giorno e con qualunque tempo alla fonte, che dista tre chilometri dal paese, per rifornire la famiglia di acqua. A don Francesco, infatti, è nato il quinto figlio, Luigi, il quale rivela fin dall'infanzia una natura ribelle, precoce e assetata di libertà. I destini di Maria e Luigi, così diversi fra loro, si intrecceranno in una serie di vicende dolorose ma, nello stesso tempo, intense e salvifiche per entrambi. Intorno a loro, una umanità umile, legata alla terra e alle antiche tradizioni, assuefatta a una vita di miseria, sacrifici e secolari soperchierie sopportate con fatalistica rassegnazione e per questo spesso dura e inflessibile, ma anche capace di pietà e umana solidarietà.

Scheda libro

Titolo: L'acquaiola
Autore: Carla Maria Russo
Editore: Piemme
Data di pubblicazione: 2 ottobre 2018
Pagine: 249
Prezzo: 17.90 €

E-book: 9.99 €

Marzo 1946. Su una lussuosa Aprilia con autista, Mrs. Giulia Masca fa ritorno a Borgo di Dentro: quarantasei anni prima, sola, incinta e senza soldi, aveva detto addio alle campagne piemontesi imbarcandosi su un piroscafo alla volta di New York. Nella filanda che l'ha vista operaia bambina il tempo dei geloni alle mani e delle guerre con i padroni si era compiuto e in mezzo alla folla di Manhattan, tra i grattacieli e il profumo di hot dog, per Giulia era iniziata una nuova vita: un marito titolare di un alimentari nel cuore di Little Italy, un figlio, un piccolo impero commerciale. L'America le aveva regalato il riscatto che aveva sempre sognato. Ma il passato la tormenta. Che ne è stato di sua madre Assunta? Dell'amica Anita Leone e della sua vivace famiglia di mezzadri? Che fine ha fatto Pietro Ferro, il fidanzato che Giulia ha abbandonato senza una parola di spiegazione quasi mezzo secolo prima? Mentre lei era lontana, le colline intorno al Borgo di Dentro e i suoi abitanti sono stati protagonisti di due guerre mondiali, dell'avvento del fascismo e della lotta per la liberazione. Di battaglie, di amori e di speranze. Quando Giulia torna in Italia, non può che guardare quei luoghi e quei volti con altri occhi se vuole chiudere i conti con il passato.

Scheda libro

Titolo: Destino
Autore: Raffaella Romagnolo
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 2 ottobre 2018
Pagine: 397
Prezzo: 21.00 €
E-book: 9.99 €

Raffaele e Benedetta, undici anni di matrimonio, zero figli, due adorabili maialini d'appartamento da
chiamare "bambini". Due voci, l'una il controcanto dell'altra, che si rincorrono e ci raccontano la loro storia: lei segretaria in un'agenzia romana per lo spettacolo e appassionata di cucina, lui sceneggiatore mancato riciclatosi insegnante, figlio d'arte in attesa perenne di sfondare nel mondo del cinema. Un rapporto ormai cristallizzato in una routine distratta, il loro, eroso dall'abitudine e dalla delusione di non essere riusciti a fare della propria esistenza qualcosa di cui andare fieri. Poi accade l'impensabile. A quarantasei anni, quando già comincia a pensare alla menopausa, Benedetta rimane incinta: il caso, con grande ironia, inizia a giocare con Lele e Benny, concedendo loro un'altra possibilità, l'occasione per riprendere il controllo del loro matrimonio e delle loro vite. Ma a volte non c'è niente di meglio di un "secondo tempo" per rimescolare le carte di una vita intera: tra genitori disfunzionali e colleghi sull'orlo di una crisi di nervi, Lele e Benedetta vengono risucchiati in un turbine di incomprensioni, aspettative malriposte e disavventure esilaranti, dove la posta in gioco è un amore dolceamaro, quasi acido. Insomma, un amore normale.

Scheda libro

Titolo: Quasi tre
Autore: Tommaso Avati
Editore: Fabbri
Data di pubblicazione: 2 ottobre 2018
Pagine: 237
Prezzo: 16.00 €
E-book: 6.99 €

Per la prima volta dopo anni la famiglia Birch si ritrova sotto lo stesso tetto per le festività natalizie. Anche Olivia, la figlia maggiore, che solitamente è occupata a salvare il mondo. In realtà Olivia è tornata solo perché costretta. Nel paese in Africa dove lavorava come assistente umanitaria si è diffusa un'epidemia e ora deve tornare e passare una settimana in isolamento per essere sicura di non aver contratto il virus. La famiglia è obbligata a dividere la quarantena con lei. Chiusi in casa per sette giorni, separati dal resto dell'umanità, senza nemmeno una connessione wi-fi decente, i Birch sono costretti a un'inusuale e forzata intimità. Resa ancora più problematica dai preparativi per il matrimonio della figlia più piccola che, all'opposto di Olivia, non è mai entrata in contatto con il benché minimo problema della vita vera. In un clima sull'orlo della crisi di nervi, cosa potrebbe peggiorare le cose se non l'arrivo di un ospite decisamente inatteso?

Scheda libro

Titolo: Riunione di famiglia
Autore: Francesca Hornak
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 9 ottobre 2018
Pagine: 405
Prezzo: 19.00 €
E-book: 9.99 €

Il ritorno di Rocco Schiavone. Questa volta il vicequestore deve vedersela con una storia di ludopatia, di avidità. Andando su e giù da Aosta al casinò di Saint-Vincent distante una manciata di chilometri si scontra con le incongruenze di uno Stato che lucra sul fallimento di famiglie trascinate nel fondo del barile dal demone del gioco d’azzardo. Nonostante la complessità dell’indagine Rocco non dimentica e cerca di ricucire i rapporti coi suoi amici romani: Sebastiano è ai domiciliari, Furio e Brizio a malapena gli rivolgono la parola.

Scheda libro

Titolo: Fate il vostro gioco
Autore: Antonio Manzini
Editore: Sellerio
Data di pubblicazione: 11 ottobre 2018
Pagine: --
Prezzo: 15.00 €
E-book: 9.99 €

Agosto 1895, è tornato il colera. Romualdo Parlante, medico spaventato dalla virulenza del male, impone a sua moglie Palma, incinta del quarto figlio, di tornare immediatamente con gli altri bambini, nel loro paese d'origine in Puglia, dove troveranno rifugio in casa dei genitori di lui: Bastiano e Checchina. È così che la luce della letteratura si accende sulla famiglia Parlante, protagonista di questo romanzo fluviale, che grazie all'intraprendenza del patriarca Bastiano sta emergendo dall'oscurità della storia, ritagliandosi un posto sul piccolo, assolato e povero palcoscenico di quella terra insieme dura e ricca che è la Puglia. La storia degli uomini e delle donne della famiglia: Aniello, Costanzo e soprattutto Cipriano, il bambino che Palma portava in grembo fuggendo da Napoli, Vincenzina, Gelica, Reginella... La storia dei Parlante s'intreccia con quella tumultuosa dell'Italia: gli anni Dieci del '900; l'avventura coloniale e la prima guerra mondiale, in cui i giovani maschi della famiglia si gettano con slancio; gli anni dei primi, duri scontri sociali e poi l'avvento del fascismo; l'apertura al nuovo e le avvisaglie della modernità; la tragedia della seconda guerra mondiale e la fine di un mondo; poi la ricostruzione e il boom economico; i giorni nostri: un secolo intero carico di novità, sfide e drammi che i Parlante affronteranno sempre con coraggio, determinazione, ambizione. Frutto di anni di lavoro, Gente del Sud racconta le molte incarnazioni che l'amore assume nella vita: l'amore appassionato, capace di superare ogni ostacolo e convenzione, l'amore per la propria sposa o il proprio sposo, per i figli, per la propria terra, per la «roba», per il proprio Paese e le proprie idee. La celebrazione di una terra difficile e bellissima, la Puglia.

Scheda libro

Titolo: Gente del sud
Autore: Raffaello Mastrolonardo
Editore: Tre60
Data di pubblicazione: 11 ottobre 2018
Pagine: 784
Prezzo: 20.00 €
E-book: 10.99 €

Oggi. La aspetta nel buio, coi fari spenti e il motore acceso. Non appena la vede correre oltre la curva, Christian accelera, la investe, si ferma. Poi ingrana la retromarcia e passa di nuovo sopra il corpo della moglie. Deve essere sicuro di averla uccisa, altrimenti non sarà mai libero. Christian torna a casa, ma si rende conto che l'incubo non è finito. È appena cominciato…
Due mesi prima. Christian dovrebbe essere felice. Dopo aver lottato a lungo contro la malattia, suo figlio Johan è stato dichiarato fuori pericolo. Sua moglie Leonora – che ha lasciato il lavoro per prendersi cura del ragazzo – può finalmente rifarsi una vita e il suo studio di architettura ha appena vinto un ricco e prestigioso appalto. Eppure, in quegli anni di preoccupazioni e sacrifici, la fiamma del loro matrimonio si è consumata e ora restano solo le ceneri dell'abitudine. Così, quando Leonora lo sorprende a letto con l'amante, Christian è quasi sollevato. Almeno non dovrà più mentire; anzi, ora che Johan è guarito, non c'è più nulla che gli impedisca di chiedere il divorzio. Nel momento in cui Christian affronta il discorso con la moglie, però, lei reagisce in modo molto diverso da come lui si era aspettato. Lo ricatta. Leonora conosce tutti i suoi torbidi segreti e, se lui la lascerà per quell’altra donna – più giovane, più bella, più sensuale di lei –, lo porterà alla rovina. Christian è sconcertato: è vero, in passato ha preso decisioni discutibili, ma soltanto per garantire a Johan le cure migliori. Leonora non può rinfacciargli di aver salvato il loro unico figlio. Ciò che Christian non ha ancora capito è che Leonora è una moglie troppo orgogliosa e determinata per non fargli pagare il prezzo dell’umiliazione…

Scheda libro

Titolo: Un marito fedele
Autore: Anna Ekberg
Editore: Nord
Data di pubblicazione: 11 ottobre 2018
Pagine: 396
Prezzo: 18.00 €
E-book: 7.99 €

Il 1900 fu un anno con un tasso di natalità eccezionale, che assistette alla nascita di una generazione di donne le quali avrebbero vissuto due guerre mondiali. Fanno parte di questa generazione le protagoniste, quattro donne con storie e background socioculturali molto diversi: Henny, borghese perbene, vive all’ombra della madre; l’amica Käthe, di estrazione più modesta, emancipata e comunista convinta; Ida, rampolla di buona famiglia, ricca e viziata; e Lina, indipendente e anticonformista, i cui genitori sono letteralmente morti di fame durante la guerra per garantire ai figli una sopravvivenza dignitosa.
Una rete intricata e cucita magistralmente, in cui relazioni clandestine, matrimoni genuini e d’interesse, battaglie politiche, carriere lavorative, lutti e perdite sono tenuti insieme dal filo dell’amicizia.

Scheda libro

Titolo: Figlie di una nuova era
Autore: Carmen Korn
Editore: Fazi
Data di pubblicazione: 18 ottobre 2018
Pagine: --
Prezzo: 17.50 €
E-book: 10.99 €

Willa Drake può contare sulle dita di una mano i momenti decisivi della sua vita: quando sua madre scappò di casa lasciandola sola a 11 anni con la sorella di 8, il matrimonio contro il volere dei famigliari a 21, l'incidente che la rese vedova a 41. In ognuno di questi tre momenti, qualcun altro ha deciso per lei. Così quando, sulla soglia dei sessant'anni, Willa riceve una telefonata che le comunica che l'ex fidanzata di suo figlio è stata ricoverata d'urgenza, d'impulso decide di tornare a Baltimora per aiutarla. Non conosce la ragazza, né la sua bambina, Cheryl, ma vivere con loro le apre un territorio inesplorato. Circondata da nuovi, sorprendenti vicini, Willa si immerge nelle usanze di una comunità raccolta, imparando ad apprezzare le piccole cose inaspettate...

Scheda libro

Titolo: La danza dell'orologio
Autore: Anne Tyler
Editore: Guanda
Data di pubblicazione: 18 ottobre 2018
Pagine: 300
Prezzo: 18.00 €
E-book: -- €

Dai su, posate i fazzoletti e ditemi quali di questi titoli correrete a comprare?



Commenti

  1. Cavoli, quanta bella roba! Schiavone ovviamente lo aspetto da tempo, e poi sono molto contenta di trovare un po' del mio Piemonte in due di queste nuove uscite. Mi ispira tantissimo anche quello della Ekberg, mi sembra abbastanza "fuori di testa" per piacermi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che Manzini sia il più atteso da tante di noi!

      Elimina
  2. Molti dei titoli proposti sono vere e proprie Storie nella Storia: libri come questi sono finestre uniche per conoscere il Passato, al di là delle nozioni che impariamo a scuola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La bellezza di libri così credo sia ineguagliabile!

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^