Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Recensione 'Florence Gordon' di Brian Morton–Sonzogno

SINOSSI Florence Gordon ha settantacinque anni e vive a Manhattan. Femminista ebrea divorziata, scrittrice scorbutica, attivista testarda e orgogliosa, detesta la maggior parte delle cose che la gente trova piacevoli e ama mettere gli altri in difficoltà. Mentre è alle prese con la sua settima fatica, un libro di memorie, un articolo del «New York Times» la definisce “patrimonio nazionale”, catapultandola sotto le luci della ribalta e obbligandola a superare quel filo spinato che aveva eretto intorno a sé. La situazione precipita quando i suoi “cari” si trasferiscono da Seattle a New York: il figlio Daniel (che ha snobbato le orme letterarie dei genitori per diventare poliziotto), la nuora Janine (psicologa, pronta ad avere una relazione con il suo capo) e la nipote Emily (che sta cercando di capire cosa fare di una problematica storia d’amore). Tra i quattro, giorno dopo giorno, si intreccia una commedia irresistibile, all’insegna di una crudele sincerità ma anche di una sorpr

Recensione 'La gemella silenziosa' di S. K. Tremayne - Garzanti

SINOSSI A Sarah piace il silenzio assoluto della sera che avvolge l'isola di Skye. Le piace muoversi piano nella penombra e accarezzare delicatamente i biondi capelli della sua bambina di sette anni, Kirstie, che si è appena addormentata. Mentre osserva le sue manine che stringono il cuscino, Sarah ripensa a quando quelle mani si stringevano a quelle, identiche, della sorella gemella Lydia. Niente le distingueva: stesse lentiggini, stessi occhi azzurro ghiaccio, stesso sorriso giocoso. Ma, un anno prima, Lydia è morta improvvisamente e ha lasciato un vuoto così grande che ha costretto Sarah e la sua famiglia a fuggire da tutto e da tutti su quell'isola spersa nel mare di Scozia. Lì, tra scogliere impervie e cieli immensi, Sarah sente che lei, la bambina e suo marito Angus potranno forse ritrovare la serenità. Eppure, mentre si avvicina l'inverno, Kirstie è sempre più strana. Diventa silenziosa, riflessiva, improvvisamente interessata a cose che prima non amava. Semp

Recensione 'Io non ti conosco' di S. J. Watson–Piemme

SINOSSI Da quando sua sorella Kate è morta, aggredita a Parigi da uno sconosciuto, la vita di Julia Plummer non è più la stessa: la stabilità che si era conquistata è in pericolo, e lei sente il richiamo del suo vecchio insidioso nemico, l’alcol. L’unica persona con cui Julia può parlare di Kate è Anna, la coinquilina di Parigi, la persona che forse conosceva Kate meglio di tutti. È lei a confidarle una cosa che nessuno sa: Kate si divertiva a vivere mille vite. Andava on-line fingendosi una persona diversa ogni volta, conosceva uomini, li incontrava. Così, Julia non resiste alla tentazione e, usando le credenziali della sorella, decide di provarci anche lei, e vivere per una volta la vita, almeno quella virtuale, di Kate, per capire cosa può esserle successo. È così che, protetta dal nome falso di Jayne, Julia contatta Lukas, uno degli ultimi amanti di sua sorella. All’inizio, lo tratta con sospetto, poi pian piano tra i due nasce qualcosa che Julia scambia per amore. Finché,

Associazione a delinquere - Chiacchiere tra noi: quanto vendere corrisponde ad aver scritto un buon libro?

Buongiorno amici lettori! Oggi io e Laura torniamo con le nostre chiacchierate!... No aspettate... qui qualcosa non torna! Associazione a delinquere?? Ma che abbiamo cambiato nome alla rubrica? Uh mamma... ma … siamo in tre!!! Eh si amici lettori da questo mese le chiacchierate acquistano ufficialmente un'altra chiacchierona con Salvia di Desperate Bookswife! La formula della rubrica non cambia, sceglieremo ogni mese un argomento e vi diremo la nostra, solo che ora saremo in tre... Che vi siete spaventati? Naaa, voi non avete mai sentito una nostra telefonata, lì c'è da aver paura! L'argomento di questo mese è  Quanto vendere corrisponda ad aver scritto un buon libro ! Il pensiero di Eliza Uh che argomento che abbiamo pescato! E se non ricordo male l'ho pure scelto io! Quanto corrisponde? Ahimè molto poco! Ne sono un esempio i libri aggiusticchiati e messi insieme che come autori hanno (solo di facciata spesso) personaggi famosi ma che di libri probabilm

LGS Trivial Giveaway

Buongiorno lettori!! Come state? Finite le vacanze? Riprese a pieno ritmo le vostre giornate lavorative? Immaginiamo di trovarvi in preda a delle crisi isteriche dovute a depressione da rientro quindi veniamo in vostro aiuto con un Giveaway che speriamo possa farvi tornare il sorriso. Come sapete le Lettrici Geograficamente Sparpagliate non si fermano mai infatti abbiamo lavorato per voi tutta l'estate - dai più o meno, non prendeteci proprio in parola - per organizzare questo Trivial Giveaway che si  alternerà tra i blog  Desperate Bookswife , La Libridinosa , Un libro per amico ,   La biblioteca di Eliza e il nostro nuovissimo blog Lettrici Geograficamente Sparpagliate . SPIEGAZIONE E TAPPE Il Trivial Giveaway prende spunto dai meccanismi del famosissimo gioco da tavolo in cui i partecipanti rispondono a delle domande divise per argomento con il fine di riempire tutti e 6 gli spazi della propria pedina. Voi dovrete fare praticamente la stessa cosa rispondendo

Recensione 'Prometto di sbagliare' di Pedro Chagas Freitas - Garzanti

SINOSSI Il locale è affollato e rumoroso. L'uomo è seduto vicino alla finestra e guarda il cielo grigio, annoiato come ogni lunedì mattina. Improvvisamente si volta e lei è lì, di fronte a lui. Gli occhi carichi di stupore e l'imbarazzo tradito dal tremito della dita che afferrano la borsa. Sono passati anni dall'ultima volta che l'ha vista, il giorno in cui l'ha lasciata. Senza una spiegazione, senza un perché, se n'è andato spezzandole il cuore. Da allora, lei si è rifatta una vita, e anche lui. Eppure solo ora si rende conto di non avere smesso di amarla neanche per un secondo. Per questo, quando lei cerca di fuggire da lui, troppo sconvolta dalle emozioni che la percuotono, l'uomo decide di fermarla. E nel loro abbraccio, in mezzo ai passanti, prometterle di tentare, agire, cadere, sbagliare di nuovo. Amarla. Davvero e per sempre. Questa sembrerebbe la fine, ma non è che l'inizio della loro storia. Perché ogni loro gesto, ogni lettera che si

Novità nella Stanza Librosa Agosto 2015 + To Be Read Settembre 2015

Agosto è terminato e, vi prego, ditemi che anche questa pessima estate è pronta a lasciarci! Perché, davvero, io non ce la faccio più. Ho letto talmente poco che rischio di dover mettere il blog in paura se non mi decido a darmi una mossa! Inoltre, anche le nuove entrate sono praticamente nulle: un solo cartaceo (peraltro omaggio della Casa Editrice) e due soli e-book. Diciamo che le novità principali del mese di agosto sono state altre. Innanzitutto, la stanza Librosa ha accolto tra le sue braccia una meravigliosa Filofax Metropol a5! Ho sempre avuto un’agenda, ma da qualche mese a questa parte, per la precisione da quando Laura è entrata in pianta stabile nella mia vita, mi sono resa conto che era arrivato il momento di passare oltre, di pensare in grande e così, eccola qui...