Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2013

In questo mese di giugno…

Ho letto 11 libri : * L'angolo dei lettori ribelli - Rebecca Makkai * Scomparsa - Chevy Stevens * Io che amo solo te - Luca Bianchini * Una casa di petali rossi - Kamala Nair * Il suggeritore - Donato Carrisi * Il suono di mille silenzi - Emma La Spina * I Savoia - Gianni Oliva * Casa Agnelli - Marco Ferrante * La notte dell'oblio - Lia Levi * Mille volte niente - Emma La Spina * Siria mon amour - Amani El Nasif Ecco il mio podio:

Recensione 'Siria mon amour' di Amani El Nasif

Titolo: Siria mon amour Autore: Amani El Nasif Editore: Piemme Data di pubblicazione: 7 maggio 2013 Pagine: 166 Prezzo: 16,00 € Versione e-book: 6,99 € Trama: Amani è nata in Siria ma è cresciuta in Italia. Quando compie sedici anni, con una scusa, la madre la porta nel suo paese di origine per qualche giorno. Dopo i primi entusiasmi per un mondo diverso e affascinante, ricco di profumi e sapori nuovi, Amani scopre di essere stata in realtà fidanzata a un cugino, ma conosciuto e mai amato. Le dicono che in Italia non tornerà più. Amani si ribella a quel fidanzamento e a quell’uomo, pagando un prezzo molto alto, in una realtà dura e violenta dove le donne non sono che oggetti sotto la tutela dei maschi. Lontana dalle sue amiche e da Andrea, il suo ragazzo, Amani resisterà e lotterà fino a riprendersi la sua vita.

Meme: Che lettore sei?

Buongiorno, Libridinosi!!! Come state oggi? Io ho un leggero mal di testa, che, ogni tanto, torna ad affliggermi, ma pazienza! Ieri sera, girando tra i blog dei miei amici, ho scovato un bellissimo Meme nel blog di Frannie Panglossa . E’ un post relativo alle nostre “manie” da lettori: le nostre abitudini e i nostri atteggiamenti relativamente a libri e lettura. E’ una cosa così carina che ho deciso di riportare anche sul mio blog e vi invito a farlo nei vostri. Mi raccomando, però, se lo fate, lasciate un commento, così potrò venire a sbirciare le vostre risposte!!! Quanti libri ci sono in casa tua? Taaaaaaaanti! Sicuramente non quanti vorrei. Come per tutti i lettori compulsivi, il mio sogno più grande è quello di possedere una stanza enorme con una di quelle enormi librerie che, dal pavimento, vanno su sino al tetto e percorrono tutte le pareti disponibili. Io dico sempre a mio marito che, il giorno in cui nostro figlio andrà via di casa (e manca ancora parecchio tempo, v

Recensione 'Mille volte niente' di Emma La Spina

Titolo: Mille volte niente Autore: Emma La Spina Editore: Piemme Data di pubblicazione: 14 aprile 2011 Pagine: 249 Prezzo: 10,00 € Versione e-book: 6,99 € Trama: "Sono una donna bambina. Una donna segnata da un'infanzia e un'adolescenza trascorse in istituti per orfani. lo che orfana non sono. Nel chiuso di quelle stanze, mi è stata rubata la bellezza dei primi anni, la meraviglia della crescita, lo stupore per il mondo. E ho avuto in cambio dolore, umiliazione, ignoranza. Per questo, quando la porta di quelle stanze si è spalancata, ho dovuto imparare ogni cosa, mentre gli altri sapevano già. Il racconto della mia storia riprende da dove l'avevo interrotto. Un mattino d'estate, il giorno successivo ai miei diciotto anni e poco prima di affrontare l'esame di maturità, vengo espulsa dall'istituto. Buttata in mezzo a una strada, letteralmente. Tutti i miei averi sono un diario, un libro di scuola e gli abiti che porto addosso. Con quelli inizi

Recensione 'La notte dell'oblio' di Lia Levi

Titolo: La notte dell’oblio Autore: Lia Levi Editore: EO Data di pubblica zione: 4 settembre 2012 Pagine: 193 Prezzo: 17,00 € Versione e-book: 12,99 € Trama: Nei giorni dell'occupazione nazista una famiglia di ebrei romani in fuga trova rifugio in una canonica di campagna. Giacomo, il padre, è però costretto per motivi economici a fare delle rapide sortite nel suo negozio di Roma, affidato a un commesso fedele. Una sera non torna. Si saprà poi che è stato arrestato proprio davanti al negozio, sicuramente per una delazione. La moglie Elsa, con le due ragazze adolescenti, Milena e Dora, una volta tornata alla libertà dovrà farcela con le sue forze. Ma il tormento non l'abbandona mai. Come è avvenuto l'arresto di suo marito? La verità che Elsa riuscirà a scoprire le resterà però sigillata dentro. Elsa non vuole che le figlie rimangano incatenate alla tragedia del passato, le sue ragazze dovranno guardare avanti, pensare a costruirsi il futuro. Sulle figlie però g

Recensione 'Il suono di mille silenzi' di Emma La Spina

Titolo: Il suono di mille silenzi Autore: Emma La Spina Editore: Piemme Data di pubblicazione: 8 marzo 2010 Pagine: 169 Prezzo: 9,00 € Versione e-book: 6,99 € Trama: Sua madre è una donna fredda e dura, che lei ha visto solo in rare occasioni, ha partorito e abbandonato undici figli. Emma è la decima. Trascorre la sua infanzia in collegio, un luogo di deprivazione e di autentico terrore. La vita delle bambine è completamente contingentata e del tutto priva di amore, di un qualsiasi gesto di affetto. Alle punizioni corporali si aggiungono più sottili tormenti e vessazioni psicologiche. Nell’istituto - i famigerati “collegi” menzionati come spauracchio a generazioni di bambini - le bimbe non hanno alcun contatto con l’esterno. Sono mille silenzi.

Recensione 'Il suggeritore' di Donato Carrisi

Titolo: Il suggeritore Autore: Donato Carrisi Editore: Longanesi Data di pubblicazione: 15 gennaio 2009 Pagine: 468 Prezzo: 18,60 € Versione e-book: 9,99 € Trama: Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l’abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un’indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. è un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l’arrivo di Mila Vasquez, un’investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l’altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più

Recensione: 'Una casa di petali rossi' di Kamal Nair

Titolo: Una casa di petali rossi Autore: Kamala Nair Editore: Nord Data di pubblicazione: 25 aprile 2012 Pagine: 378 Prezzo: 16,60 € Versione e-book: 11,99 € Trama: Una busta azzurra, l’indirizzo tracciato in una calligrafia delicata, il timbro rosso della posta aerea. E nessun mittente. Il cuore di Rahkee ha un sussulto. Poiché lei sa benissimo chi ha spedito quella lettera. Una persona lontana, nel tempo e nello spazio, indissolubilmente legata all’estate del suo primo e unico viaggio in India; all’antica labirintica casa della nonna; al segreto custodito in un giardino lussureggiante; oltre un massiccio muro di cinta... Allora era troppo giovane per sopportare il peso di quella rivelazione, ma non è mai riuscita a dimenticarla e adesso, proprio mentre la vita le regala promesse di felicità, Rahkee comprende che è arrivato il momento di affrontarla, di guardare il passato dritto negli occhi, di dire la verità, anche se ciò significa perdere tutto, compreso l’amore. P

Recensione 'Io che amo solo te' di Luca Bianchini

Titolo: Io che amo solo te Autore: Luca Bianchini Editore: Mondadori Data di pubblicazione: 30 aprile 2013 Pagine: 262 Prezzo: 16,00 € Versione e-book: 6,99 € Trama: Ninella ha cinquant’anni e un grande amore, don Mimì, con cui non si è potuta sposare. Ma il destino le fa un regalo inaspettato: sua figlia si fidanza proprio con il figlio dell’uomo che ha sempre sognato, e i due ragazzi decidono di convolare a nozze. Il matrimonio di Chiara e Damiano si trasforma così in un vero e proprio evento per Polignano a Mare. Gli occhi dei 287 invitati non saranno però puntati sugli sposi, ma sui loro genitori. Ninella è la sarta più bella del paese e da quando è rimasta vedova sta sempre in casa a cucire, cucinare e guardare il mare. In realtà è un vulcano solo temporaneamente spento. Don Mimì, dietro i baffi e i silenzi, nasconde l’inquieto desiderio di riavere quella donna solo per sé. A sorvegliare la situazione c’è sua moglie, la futura suocera di Chiara, che a Polignano ch

Recensione 'Scomparsa' di Chevy Stevens

Titolo: Scomparsa Autore: Chevy Stevens Editore: Fazi Data di pubblicazione: 10 ottobre 2012 Pagine: 364 Prezzo: 9,90 € Versione e-book: 6,99 € Trama: E’ una mattina d’estate qualunque per la giovane agente immobiliare Annie O’ Sullivan. Quel giorno, le sue uniche preoccupazioni sono l’ennesima lite con la madre, l’open house da organizzare in una casa in vendita nel pomeriggio e la cena con Luke, il suo fidanzato. L’open house va per le lunghe, ma quando si presenta un potenziale acquirente dal sorriso gentile, Annie pensa che possa essere il suo giorno fortunato. Non è così. L’uomo le punta una pistola addosso e, dopo averla drogata, la chiude in un furgone. Al risveglio, Annie scopre di essere stata portata in una casa sperduta tra le montagne. Dove si trova? E chi è quell’uomo? Intrecciato con la storia dell’anno di prigionia che viene svelata durante gli incontri con la psichiatra - un secondo filo narrativo racconta l’incubo del ritorno dopo la liberazione: la l

Recensione 'L'angolo dei lettori ribelli' di Rebecca Makkai

Titolo: L'angolo dei lettori ribelli Autore: Rebecca Makkai Editore: Piemme Data di pubblicazione: 4 settembre 2012 Pagine: 363 Prezzo: 17,50 € Versione e-book: 6,99 € Trama: Lui: Ian Drake, 10 anni, occhiali tondi e grande sorriso, lettore vorace. Gli piace che i libri inizino con un prologo. Lei: Lucy Hull, 26 anni, bibliotecaria per caso in una piccola città di provincia (sezione ragazzi), discendente di rivoluzionari russi emigrati in America. E convinta che i libri possano salvarti la vita. Sarà che entrambi non sanno resistere alla tentazione di sbirciare subito l'ultima riga dei romanzi, ma tra loro si stabilisce una complicità immediata. Per Ian, fedelissimo della biblioteca, che frequenta anche con la varicella o una gamba rotta, quegli scaffali sono un rifugio dal controllo opprimente della famiglia, ultrareligiosa. E Lucy, approfittando delle scarse conoscenze dei suoi genitori in materia di narrativa per ragazzi, aggira la loro censura, ben felice