Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

BookCity Milano 2013. Una giornata di risate ed emozioni!

In questi ultimi giorni si è fatto un gran parlare del BookCity che si è svolto a Milano da giovedì 21 a ieri, domenica 24 novembre. È la seconda edizione di questa splendida manifestazione, che dà modo a noi lettori di incontrare i nostri autori, di dialogare con loro, di assistere a conferenze, presentazioni di libri, biblioteche erranti e tantissime altre attività. Il mio BookCity, purtroppo, è sempre limitato ad uno solo dei 4 giorni. Non abitando a Milano, mi è purtroppo impossibile prendere parte a tutti e quattro i giorni dell'evento (mannaggia!). Quest'anno, il giorno deputato alla mia incursione, è stato domenica 24 . Come sapete bene, ieri c'era la possibilità di incontrare Glenn Cooper, autore che io adoro e che, per mia fortuna, ho avuto la possibilità di incontrare già lo scorso anno! Alle 9.35, io, il NON LETTORE, la PICCOLA PESTE,  LaRoby (amica lettrice) e LaCamy (figlia non lettrice, ma col fidanzato milanese!) siamo saliti sul treno, direzione Milano

Recensione 'La cena di Natale di Io che amo solo te' di Luca Bianchini - Mondadori

Titolo: La cena di Natale di Io che amo solo te Autore: Luca Bianchini Editore: Mondadori Data di pubblicazione: 19 novembre 2013 Pagine: 227 Prezzo: 12.00 € Versione e-book: 4.99 € Trama: È la vigilia di Natale e sono tutti più romantici, più buoni, ma anche un po' più isterici. Polignano a Mare si sveglia magicamente sotto la neve che stravolge la vita del paese, dividendolo tra chi ha le gomme termiche e chi no. La più sconvolta è Matilde, che riceve quella mattina un anello con smeraldo da don Mimì, suo marito, "colpevole" di averla troppo trascurata negli ultimi tempi. Lei si esalta a tal punto da improvvisare un cenone per quella stessa sera nella loro grande casa, soprannominata il "Petruzzelli", in cui troneggia un albero di Natale alto quattro metri e risplendono le luminarie sul tetto. L'obiettivo di Matilde è sfidare davanti a tutti Ninella, la consuocera, il grande amore di gioventù di suo marito. E Ninella, che a cinquant'

Recensione 'Un uomo disponibile' di Hilma Wolitzer - Feltrinelli

Titolo: Un uomo disponibile Autore: Hilma Wolitzer Editore: Feltrinelli Data di pubblicazione: 18 settembre 2013 Pagine: 283 Prezzo: 15.00 € Versione e-book: 9.99 € Trama: Perché mai una donna sana di mente dovrebbe prendersi la briga di interessarsi a un uomo non più giovane e stempiato, uno che insegna scienze alle medie e che, come passatempo, stira oppure fantastica per ore su come clonare la moglie defunta? È ciò che si domanda Edward Schuyler quando, scapolo "di ritorno", scopre che i figli hanno pubblicato un'inserzione a suo nome tra gli annunci per cuori solitari della sua rivista preferita. Rimasto vedono a più di sessant'anni, il timido e riservato Edward è ben lungi dal sentirsi pronto a tornare sulla piazza e ad aprire il proprio cuore un'altra volta. Eppure, quando viene sommerso da lettere, telefonate e inviti, deve arrendersi all'evidenza: il mondo è pieno di donne in gamba, single e piacenti, ma un uomo in salute, gentile e &q

Recensione 'Sto bene è solo la fine del mondo' di Ignazio Tarantino - Longanesi

Titolo: Sto bene. E' solo la fine del mondo Autore: Ignazio Tarantino Editore: Longanesi Data di pubblicazione: 15 maggio 2013 Pagine: 300 Prezzo: 14.90 € Versione e-book: 9.99 € Trama: "It's the end of the world as we know it (and I feel fine)" cantavano i R.E.M. alla fine degli anni Ottanta e con loro tutti gli adolescenti di quel periodo. Tutti tranne Giuliano, per il quale la libertà di poterla cantare a squarciagola è stata una difficile conquista. Giuliano è l'ultimo nato di una numerosa famiglia meridionale. Sua madre, Assunta, è una donna mite e devota che ha annientato se stessa per occuparsi dei figli. Il padre è un depresso cronico, che sfoga in modo violento la sua frustrazione. Un giorno Assunta accoglie in casa due sconosciuti in abiti eleganti che, annunciandole l'imminente giudizio di Dio, le promettono la felicità e la salvezza eterna destinate agli "eletti". L'ingresso di Assunta in seno alla "Società"

Recensione 'Il mistero dei Giardini di Hampton Court' di Julia Stuart - Corbaccio

Titolo: Il mistero dei giardini di Hampton Court Autore: Julia Stuart Editore: Corbaccio Data di pubblicazione: 11 luglio 2013 Pagine: 359 Prezzo: 18.60 € Versione e-book: non disponibile Trama: Quando la principessa Alexandrina, detta Visù, si ritrova senza un soldo in tasca in seguito alla morte del padre, il Maharaja del Punjab, la Regina Vittoria le concede un appartamento all'interno del palazzo di Hampton Court, dimora di tante vedove di ufficiali e di aristocratici decaduti. Ad Alexandrina non resta che accettare, benché la residenza, a quanto pare, sia infestata dai fantasmi, e porta con sé la fedele governante Pooki. A parte i fantasmi, la vita non è così male e la principessa fa amicizia con una serie di eccentrici quanto simpatici personaggi, fra cui tre vedove che la invitano al tradizionale picnic di Pasqua dei residenti di Hampton Court, per il quale Pooki cucina un pasticcio di piccione. Ma il generale Bangshot muore all'improvviso proprio dopo