Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

Dalle 3 Ciambelle - La pizza è servita!

Il momento è arrivato, commensali carissime! Il pizzaiolo ha già messo la legna nel forno, la nostra pasticcera sta pesando farina e montando panna, cercando di tenere la cassiera lontana dal forno... Lallììììììì, vai subito al tuo posto! Tutti i tavoli sono stati apparecchiati e la cameriera ha appena indossato la sua divisa nuova nuova (e c'è ancora da scoprire chi sia la carogna che ha deciso che servivano le scarpe coi tacchi). Siete pronte? Vi è piaciuto l'aperitivo? Siete affamate al punto giusto? Noi siamo qui, pronte a sfornare pizze e dolci per voi, sperando di trascorrere un altro anno fatto di letture e divertimento! In questi giorni abbiamo cercato di risolvere tutti i vostri dubbi e di rispondere a tutte le vostre domande nel gruppo  Facebook  riservato a voi commensali. Come sempre, vi ricordiamo che giocando sarà tutto più facile e più comprensibile, ma se aveste ancora delle curiosità da soddisfare potete farlo in gruppo, ricordandovi di t

[Bookswiffer...] 'Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore' di Susanna Casciani - Mondadori

Secondo mese di Bookswiffer , la rubrica che aiuta me, La Bacci di  Due lettrici quasi perfette  e  La Biblioteca di Eliza  a "spolverare" quei libri che da troppo tempo sostano nelle nostre librerie, in attesa di essere letti! Questa volta toccava a Lallina scegliere per me e questa è la cinquina che io ho proposto... E Laura ha scelto per me... Titolo:  Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore  || Autore: Susanna Casciani || Editore: Mondadori || Data di pubblicazione: 22 marzo 2016 || Pagine: 178 "C'erano una volta un ragazzo e una ragazza. C'erano una volta perché adesso non ci sono più. Un sabato mattina di fine aprile lui si sorprese a piangere davanti a lei. Non riusciva a parlare. Avrebbe voluto confessarle che era finita, ma sapeva che poi lei avrebbe iniziato a singhiozzare, e non ne sopportava nemmeno l'idea. Lei alzò lo sguardo dal suo libro come se avesse avvertito una forza nuova in casa, incontenibile, che l'av

Recensione 'Il rumore del mondo' di Benedetta Cibrario - Mondadori

Titolo:  Il rumore del mondo  || Autore: Benedetta Cibrario || Editore: Mondadori Data di pubblicazione: 2 ottobre 2018 || Pagine: 756 L'ufficiale piemontese Prospero Carlo Carando di Vignon, di stanza a Londra, sposa Anne Bacon, figlia di un ricco mercante di seta. Quando, dopo essere stata vittima del vaiolo, arriva a Torino, Anne è molto diversa. La vita coniugale si annuncia come un piccolo inferno domestico, ma il suocero Casimiro la invita a occuparsi della proprietà del Mandrone, il cui futuro soltanto a lui - conservatore di ferro - sembra stare a cuore. Tra i due si stabilisce un'imprevedibile complicità e Anne matura amore e dedizione per la vita appartata e operosa che vi conduce. La storia della famiglia Vignon si intreccia ai fili dello spirito del tempo, e non di meno a quelli della seta. Anne Bacon scopre come conquistarsi un posto nella storia di un paese non ancora nato, di un orizzonte ideale che infiamma il mondo. Progressisti e conservatori, al di

Diario di Bordo - Un passo indietro...

Il 29 marzo prossimo, La Libridinosa in quanto blog e spazio web compirà 6 anni... eh sì, mi avvio alla scuola elementare, con tanto di grembiule e cestino con la merenda (e speriamo che non sia stata preparata da Lallina, altrimenti facciamo tutti boooom!). Sei anni, in un mondo come questo, non sono pochi! E visto che siamo quasi a fine 2018 ed è, un po' per tutti, tempo di bilanci, anche io ho deciso di tirare le somme (no, Lallì, senza calcolatrice, che fin qua dovrei essere capace pure io!). Un passo indietro  che vuol dire? Che negli ultimi mesi, in particolare, ho visto troppe cose che non mi piacciono. Probabilmente sto invecchiando (Bacci, muta!) o forse sono più stanca del solito, ma situazioni su cui, sino a qualche tempo fa, riuscivo a passare sopra e magari anche a farmi una risata, adesso mi fanno saltare la mosca al naso e mi irritano non poco.  Ecco il perché del titolo di questo post. Un passo indietro  davanti a quelle Case Editrici che sc

Recensione 'La famiglia Aubrey' di Rebecca West - Fazi Editore

Titolo:  La famiglia Aubrey  || Autore: Rebecca West || Editore: Fazi Data di pubblicazione: 5 luglio 2018 || Pagine: 570 Gli Aubrey sono una famiglia fuori dal comune, nella Londra di fine Ottocento. Nelle stanze della loro casa coloniale, fra un dialogo impegnato e una discussione accanita su un pentagramma, in sottofondo riecheggiano continuamente le note di un pianoforte; prima dell'ora del tè accanto al fuoco si fanno le scale e gli arpeggi, e a tavola non si legge, a meno che non sia un pezzo di papà appena pubblicato. Le preoccupazioni finanziarie sono all'ordine del giorno e a scuola i bambini sono sempre i più trasandati; d'altronde, anche la madre Clare, talentuosa pianista, non è mai ordinata e ben vestita come le altre mamme, e il padre Piers, quando non sta scrivendo in maniera febbrile nel suo studio, è impegnato a giocarsi il mobilio all'insaputa di tutti. Eppure, in quelle stanze aleggia un grande spirito, una strana allegria, l'umorismo c

Recensione '...che Dio perdona tutti' di Pif - Feltrinelli

Titolo:  ... che Dio perdona tutti  || Autore: Pif || Editore: Feltrinelli Data di pubblicazione: 15 novembre 2018 || Pagine: 186 Con la sua inconfondibile voce, Pif esordisce nel romanzo con un’opera divertentissima che costringe il lettore a riconsiderare i rapporti che ci legano gli uni agli altri, il nostro comportamento quotidiano e le parole solidarietà, uguaglianza, verità. Arturo è un trentacinquenne, non ha ancora una fidanzata e fa l’agente immobiliare. Il suo principale obiettivo nella vita è mantenere immutato lo stato delle cose. Ha poche passioni che condivide con gli amici di sempre. La più importante e irrinunciabile è il cibo: famoso per la sua pignoleria gastronomica, gli amici spesso si fanno il segno della croce quando al ristorante è il suo turno di ordinare. Arturo ricambia la loro tolleranza, immolandosi come portiere per le partite di calcetto. Questa è la sua routine, fino al giorno in cui entra in scena Lei: la figlia del proprietario della pastic

Recensione 'Gente del sud' di Raffaello Mastrolonardo - Tre60

Titolo:  Gente del sud  || Autore: Raffaello Mastrolonardo || Editore: Tre60 Data di pubblicazione: 11 ottobre 2018 || Pagine: 774 Agosto 1895, è tornato il colera. Romualdo Parlante, medico spaventato dalla virulenza del male, impone a sua moglie Palma, incinta del quarto figlio, di tornare immediatamente con gli altri bambini, nel loro paese d'origine in Puglia, dove troveranno rifugio in casa dei genitori di lui: Bastiano e Checchina. È così che la luce della letteratura si accende sulla famiglia Parlante, protagonista di questo romanzo fluviale, che grazie all'intraprendenza del patriarca Bastiano sta emergendo dall'oscurità della storia, ritagliandosi un posto sul piccolo, assolato e povero palcoscenico di quella terra insieme dura e ricca che è la Puglia. La storia degli uomini e delle donne della famiglia: Aniello, Costanzo e soprattutto Cipriano, il bambino che Palma portava in grembo fuggendo da Napoli, Vincenzina, Gelica, Reginella... La storia dei Parla

Reading Journal novembre & TBR

novembre in 4 foto A novembre, finalmente, le foglie si son fatte rosse e gialle e hanno iniziato a cadere. E cosa si fa in questi casi? Si corre fuori a scattar foto! E quando fuori piove? Allora si allestiscono set interni! Nuove iniziative pronte a partire: su Instagram, da oggi, io e  La Biblioteca di Eliza  daremo il via a #libroavvento : un libro al giorno per accompagnarvi sino al giorno di Natale E com'è tradizione, ieri ha preso si sono aperte le iscrizioni alla Reading Challenge delle Ciambelle! Quest'anno abbiamo deciso di portarvi in pizzeria! Vi siete iscritti? ARRIVI DI NOVEMBRE Ma quanto sono stata brava a novembre? Eh? Ho comprato pooooochissimo! Diciamo che le nuove uscite di particolare interesse sono state davvero poche e quelle che volevo sono arrivate direttamente dalle CE. Insomma, per novembre la mia già straripante libreria dei libri da leggere, ha tirato un sospiro di sollievo! Quasi tre - Tommaso Avati omaggio autore