Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

Challenge 2016–Le LGS sfidano i lettori

Eccoci illustrissimi lettori,  avete assaporato la nostra mancanza? Ma noi non ve ne diamo il tempo, siamo come il prezzemolo, spuntiamo ovunque. Probabilmente vi starete ponendo una, due, tre o forse quattro domande riguardo questo ambiguo articolo, e vi starete in aggiunta chiedendo come dissetare la vostra estrema curiosità. Ebbene madamigelle ( o messeri) , noi in fondo siamo qui per questo, ci inginocchiamo a voi e vi sveliamo l'arcano... TAPPE: 21/12/15 - 21/03/16 sul blog La Libridinosa 22/03/16 - 21/06/16 sul blog Un libro per amico 22/06/16 - 21/09/16 sul blog Desperate Bookswife 22/09/16 - 21/12/16 sul blog La Biblioteca di Eliza Ordunque una sfida di lettura della durata di un anno? Ma certo miei cari, e sarà anche parecchio ardua, partirà il.... 21 DICEMBRE 2015 e terminerà il 21 DICEMBRE 2016 E fin qui potrete dire: "ma ce ne sono a decine, dove sta la grande novità?" Noi siamo umili blogger, ma per puro gaudio amiamo muovere

Calendario dell’Avvento con Harry Potter

Buongiorno lettori! Post speciale oggi per presentarvi un'iniziativa che io, Salvia di Desperate Bookswife , Daniela di Un libro per amico , Laura de La biblioteca di Eliza con la collaborazione di Menta di Scribacchiando in soffitta abbiamo deciso di organizzare per allietarvi l'attesa del Natale. Come iniziano le favole? C'era una volta... ...una blogger, Laura de La Biblioteca di Eliza per la precisione, con in mano la copia della nuova edizione illustrata di Harry Potter e la pietra filosofale e un dubbio amletico nella testa: "Lo leggo subito? Lo leggo a Natale?" Però che noia, non poteva certo fare la recensione, troppo scontato! Idea!! Acchiappa al volo il cellulare, apre Facebook e zac! Pubblica un post! Questo post!... Che ideona! Ma oramai lo sapete, con le Lgs niente è facile o scontato e così dopo poco... Salvia: Uuhh che bello!! Lo facciamo insieme?? Laura La Libridinosa: E chi sono io? L'ultima ciabatta del villaggi

Recensione 'La sarta di Mary Lincoln' di Jennifer Chiaverini–Neri Pozza

SINOSSI 1860. Novembre. Mancano poche ore al risultato delle elezioni per il sedicesimo presidente degli Stati Uniti d'America e a Washington la tensione è altissima. Le strade brulicano di uomini che fanno la spola fra taverne e alberghi in cerca di notizie o si assiepano davanti alle porte dell’ufficio del telegrafo. Le sale dei circoli che costellano il quartiere della Casa Bianca sono già piene di passanti accorsi numerosi per approfittare del whisky offerto gratuitamente. Soltanto una donna di colore, Elizabeth Keckley, si affretta a tornare alla sua pensione di mattoni rossi stringendo al petto il suo cesto da cucito. È una sarta specializzata in eleganti abiti femminili alla moda. A Saint Louis, dopo anni di sacrifici e risparmi, è riuscita a comprare la libertà per sé e per il figlio George, studente in una lontana università dell’Ohio. Si è trasferita a Washington, la capitale federale dell’Unione, animata da un solo intento: continuare a garantire al figlio quell’

Associazione a delinquere–Chiacchiere tra noi: Come ottenere libri dalle Case Editrici?

  Il pensiero di Eliza Ok, noi un argomento facile mai? Che ne sono, come si vegeta davanti alla tv con un barattolo di Nutella! Potrebbe essere un bel post, curioso. No eh? Ok ok! Allora, come si fa a ricevere libri dalle case editrici. Eh bella domanda. Capiamoci, non è che essere blogger voglia dire immancabilmente poter chiedere qualsiasi cosa alle Case editrici, perché, per carità la nostra sarà pure una forma di pubblicità per loro, ma non è che gli uffici stampa stiano lì in attesa delle nostre mail, anzi. Quindi prima di tutto ogni blogger che si rispetti dovrebbe farsi un piccolo esame di coscienza, ben prima di iniziare a stilare la lista della spesa da inviare qua e là. Il tuo blog è online da un po’? Hai un certo numero di followers (perché alla fine dei conti a quello si arriva)? Hai dato al tuo blog un taglio particolare, ha una sua identità che lo faccia ricordare nel mare magnum della blogosfera? Se la risposta a queste domande è si allora continua a leggere, s

Recensione 'Tutto quello che so di noi' di Rowan Coleman–SperlingKupfer

SINOSSI Claire è una bella donna che vive con la figlia già grande Caitlin, il marito Greg (di dieci anni più giovane, del quale si è innamorata, ricambiata, quando lui le ha ristrutturato la casa) e la loro figlia Esther di tre anni. Claire, all'improvviso, comincia a perdere la memoria, in una rapida spirale fino alla diagnosi di Alzheimer. Le cure non hanno effetto e Claire sa bene che presto scorderà tutto e tutti. Così decide di scrivere un Libro dei ricordi, la traccia tangibile della sua esistenza, e soprattutto della sua straordinaria storia d'amore con Greg e del profondo sentimento materno che la lega alle figlie. TITOLO: Tutto quello che so di noi AUTORE: Rowan Coleman EDITORE: Sperling&Kupfer DATA DI PUBBLICAZIONE: 7 aprile 2015 PAGINE: 312 ISBN: 9788820057930 TRAMA  6 PERSONAGGI  6 STILE  6 INCIPIT  6 FINALE  8 COPERTINA  4 Letto in 3 giorni

Recensione 'La verità della suora storta' di Andrea Vitali - Garzanti

SINOSSI Sisto Santo ha la manualità e la fantasia giuste del meccanico di rango. Da ragazzo ha riparato perfino una Peugeot 403 senza fare una piega, lasciando a bocca aperta il Scatòn, il suo capo officina, che i diesel manco li conosceva. Però adesso fa il tassista. Si è comprato un Millenove e aspetta i clienti alla stazione ferroviaria di Bellano. Pochi. Arrivano da Sondrio o da Lecco e Milano, e vanno in visita all'ospedale o su al cimitero. Oggi gli è capitato un fattaccio. Una donna arrivata dopopranzo, poco prima che dalla radiolina che tiene in macchina partisse la sigla di Tutto il calcio minuto per minuto. Non che fosse importante: ultima giornata; campionato 1970 già bell'e andato al Cagliari, però… Gli ha chiesto di essere portata al cimitero, che non sa nemmeno dov'è. Ma poi, arrivati là, il Sisto si è accorto che la donna era morta. Proprio lì, sul sedile posteriore del Millenove, macchiandolo pure di urina. Un guaio mica da ridere. Da tirare in ball

Recensione 'Noi due e gli altri' di Fionnuala Kearney–Neri Pozza

SINOSSI Beth è una donna tradita, ferita per ben due volte da Adam, ai suoi occhi ormai nient’altro che un donnaiolo incallito e  bugiardo. La prima volta è stata capace di perdonare l’«innocente scappatella» del marito. Ha comprato con lui un rudere e l’ha trasformato in una bella casa di tre piani in sti¬le edoardiano, affacciata su un viale costeggiato da sicomori. Là ha accudito con cura Meg, la loro adorata bambina e,  al chiuso della mansarda rallegrata dalla luce che penetra da tre lati, ha ricavato il suo studio, dove ha composto le sue canzoni, e scacciato definitivamente l’ombra del primo tradimento. Come perdonare, però, un marito che ti tradisce una seconda volta, per giunta con una «cameriera» che ha la metà dei suoi anni? E come non cadere dopo una simile doppia ferita nell’incertezza nei riguardi del mondo e di sé stessa? Sino al punto da accorgersi per la prima volta dell’esistenza di peli ingrigiti, di capelli non più splendenti e pensare che, al di là  di qua

Novità nella Stanza Librosa Ottobre 2015 + To Be Read Novembre 2015

Buongiorno lettori e buon novembre a tutti! Come è andato il mese di ottobre per le vostre letture? Io sto cercando di riprendere un ritmo decente, ma pare proprio che questa cosa sia impossibile! Credo che dovrò rassegnarmi e farmene una ragione. Ottobre non è stato propri un mese da buttare, ma tutto sommato, lontano da quella che era la mia solita media. Però è stato anche un mese che mi ha dato una grande gioia: quella di andare in diretta su Radio Deejay e parlare del mio blog e della mia passione per i libri! Scusate eh, ma son sempre soddisfazioni!