Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2015

Recensione 'Le belle cece' di Andrea Vitali - Garzanti

SINOSSI Maggio 1936. Con la fine della guerra d'Etiopia nasce l'impero fascista. E Fulvio Semola, segretario bellanese del Partito, non ha intenzione di lasciarsi scappare l'occasione per celebrare degnamente l'evento. Astuto come una faina, ha avuto un'idea da fare invidia alle sezioni del lago intero, riva di qui e riva di là, e anche oltre: un concerto di campane che coinvolge tutti i campanili di chiese e chiesette del comune, dalla prepositurale alla cappelletta del cimitero fino all'ultima frazione su per la montagna. Un colpo da maestro per rendere sacra la vittoria militare. Ma l'euforia bellica e l'orgoglio imperiale si stemperano presto in questioni ben più urgenti per le sorti del suo mandato politico. In casa del potente e temutissimo ispettore di produzione del cotonificio locale, Eudilio Malversati, si sta consumando una tragedia. Dopo un'aggressione notturna ai danni dell'ispettore medesimo, spariscono in modo del tutto inc

Recensione 'L’eredità' di Louisa May Alcott–Jo March

SINOSSI Università̀ di Harvard. È una luminosa giornata di luglio di qualche anno fa. Tra le pareti della Houghton Library, qualcuno consulta febbrilmente lo schedario, e d’un tratto rimane col fiato sospeso. I ricercatori Joel Myerson e Daniel Shealy hanno fatto richiesta, soltanto qualche giorno prima, di visionare un carteggio familiare di una delle più̀ importanti scrittrici americane del xix secolo, del quale però scoprono non sia rimasta alcuna traccia. Una scheda di pochi pollici pare spalancare, invece, una possibilità̀ del tutto inaspettata: «Alcott, Louisa May. L’eredità. Manoscritto autografo; 1849». In preda allo sconcerto e all’entusiasmo, scarabocchiano in fretta il numero di collocazione e consegnano la richiesta di prestito ai bibliotecari. Tra le carte del loro tavolo di lavoro fa capolino, come un magico scrigno venuto dal passato, un taccuino rosso, delle dimensioni di un diario, che reca una scrittura inconfondibile. Sulla parte interna della copertina tro

Recensione 'Finché sarò tua figlia' di Elizabeth Little - Garzanti

SINOSSI Il cielo è immenso sopra di lei ed è così blu da fare male. Janie stringe gli occhi per non rimanere accecata. Non è più abituata a tutta quella luce. Janie ha ventotto anni, ma gli ultimi dieci li ha trascorsi in prigione, in cella di isolamento. Proprio lei, bella ragazza ricca di Beverly Hills, viziata reginetta del liceo. Accusata di aver ucciso sua madre Marion, una donna esigente con cui non aveva un bel rapporto. Perché Janie era un'adolescente ribelle e contestatrice e sua madre non faceva nulla per nascondere la delusione di non avere la figlia perfetta. Tutte le prove erano contro di lei. Dopo l'ennesima notte di baldoria, era stata trovata priva di sensi accanto al cadavere della madre. Le mani sporche del suo sangue e le sue impronte dappertutto. Incapace di raccontare cosa fosse successo. Ma Janie ha sempre saputo di essere innocente. Ricorda poco della notte dell'omicidio, lo shock le ha confuso la mente, ma sa di aver sentito sua madre avere

Recensione 'Il mercante di stoffe' di Coia Valls–Pickwick

SINOSSI 1320, Barcellona. Tra le strade della fiorente città, il giovane e intraprendete Jaume Miravall è pronto a tutto per realizzare il suo sogno: diventare un ricco mercante e fondare una grande famiglia. Parte dal basso, dal povero quartiere dove vive con la moglie Elvira, vendendo stracci; a poco a poco riesce ad affermarsi come commerciante di stoffe e a creare una solida impresa. Sul suo cammino, però, trova anche la grande passione: Blanca. Diviso tra l’affetto per la famiglia e l’irrefrenabile amore per Blanca, Jaume resta sempre più invischiato nel segreto del suo peccato, al punto da rischiare tutto ciò che ha costruito. Titolo: Il mercante di stoffe Autore: Coia Valls Titolo originale: El mercader Traduzione a cura di: H ado Lyria Editore: P ickwick Data di pubblicazione: marzo 2013 Pagine: 456 Isbn: 9788868361815 TRAMA 9 PERSONAGGI 9 STILE 9 INCIPIT 9 FINALE 9 COPERTINA 10 5 stelle Perfezione Libridinosa   Letto in 3 giorni

Recensione 'L’invito' di Ruth Ware–Corbaccio

sinossi Dieci anni cambiano una persona. A dieci anni dalla fine del liceo Leonora Shaw, Nora, ne ha fatta di strada: è diventata una scrittrice, la sua vita è scandita dal lavoro alla scrivania nel suo monolocale dell’East End londinese, dalle tazze di caffè e dalle corse nel parco. Della vecchia Leonora non resta più nulla, nemmeno il nomignolo di allora, Lee. Tutti possono avere mille buoni motivi per non frequentare gli amici di un tempo, per troncare con il passato, per incominciare una nuova vita. E Nora ha un ottimo motivo. Eppure, quando riceve l’invito all’addio al nubilato della sua ex amica del cuore, si fa strada in lei un assurdo senso di colpa unito a un assurdo sentimento di riconoscenza verso Clare per essersi fatta viva dopo dieci anni. Sebbene con riluttanza, accetta di trascorrere un weekend in una villa nei boschi del Northumberland insieme ai vecchi amici, e di colpo si trova catapultata indietro nel tempo di dieci anni, in quel passato che ha meticolosamen

Chiacchiere tra Laura e Laura (con ospite!) #3: Cosa fa e chi è una book-blogger?

Buongiorno, lettori. Siamo giunti alla terza puntata delle nostre  vostre amate Chiacchiere tra Laura&Laura. E, come noterete già dal banner, questa settimana abbiamo una guest-star! Visto l'argomento che ci coinvolge direttamente, abbiamo deciso di aprire questo spazio a Salvia di  Desperate Bookswife . La domanda che ci siamo poste questa volta è: chi è e cosa fa una book-blogger? Il pensiero della Libridinosa Che domanda interessante che ci siamo poste questa volta! Diciamo che questa risposta ha tanti punti di vista! Se chiedi a gente come mia madre , ti risponde che io spendo troppo in libri e poi passo le giornate al pc giocando a Mahjong. Ok, lo ammetto! Subito dopo pranzo, quando il mio misero cervello si rifiuta di collaborare a qualunque attività vada oltre una tazzina di caffè, io a Mahjong ci gioco davvero... per dieci minuti, però! Non per tutto il resto del pomeriggio! Ma madre è madre, c’è poco da stare lì a spiegarle; il solo termine book- bl

Recensione 'Un terremoto a Borgo Propizio' di Loredana Limone–Salani

SINOSSI A Borgo Propizio va in scena la vita che, si sa, è fatta di cose belle e di cose brutte. Cose belle, il borgo ne ha tante da sfoggiare da quando è risorto a nuova vita, con il Castelluccio restaurato e le imbellettate case del contado, ora affacciate sull’elegante pavé a coda di pavone della piazza del Municipio, e con l’elettrizzante fermento culturale che si respira già fuori della cinta muraria e che sicuramente fa rodere il fegato a fior di città d’arte. ma un giorno qualcosa di molto brutto, un violento sisma, arriva inclemente a distruggere ampia parte del centro storico, gettando nella disperazione i propiziesi che tanto amano il loro paese. La villa del Comune sembra una scatola con il coperchio sfondato; il pavé è sprofondato quasi agli inferi; i lampioni, ora ciechi e senza luce, con le bocce frantumate, appaiono piegati alla catastrofe; le botteghe e le abitazioni sono squarciate, orribilmente. Felice Rondinella, appassionato sindaco, vive l’immane disastro c

Recensione 'L’avaro di Mayfair' di M. C. Beaton–Astoria

SINOSSI Alla fine dell’inverno del 1807, al signor Roderick Sinclair, avvinazzato e povero, muore il fratello, che gli lascia “in eredità” la sua pupilla, Fiona, da lui adottata in orfanotrofio. La ragazza è bellissima e di un’ingenuità estrema, e l’unico modo che Sinclair vede per fare soldi da questa strana situazione è quello di portarla a Londra e farle fare un ricco matrimonio. Affitta quindi 67 Clarges Street, una casa talmente iellata da avere un costo basso. quasi subito Fiona si dimostra meno ingenua del previsto e la servitù capisce che un modo per vivere meglio è quello di aiutare la ragazza a realizzare il proprio sogno. TITOLO: L'avaro di Mayfair AUTORE: M. C. Beaton TITOLO ORIGINALE: The miser of Myfair TRADUZIONE A CURA DI: Simona Garavelli EDITORE: Astoria DATA DI PUBBLICAZIONE: 11 giugno 2014 PAGINE: 194 ISBN: 9788896919842 TRAMA 6 PERSONAGGI 6 STILE 7 INCIPIT 7 FINALE 6 COPERTINA 7 3 stelle Discretamente Libridinoso Letto i

Recensione 'Le confessioni segrete di Maria Antonietta' di Juliet Grey – Newton Compton

SINOSSI Versailles, 1789. Quando la folla in rivolta raggiunge i cancelli della reggia, Maria Antonietta comprende che la sua vita fatta di lussi e privilegi è definitivamente tramontata: le persone che un tempo erano i suoi fedeli sudditi adesso minacciano la sua stessa esistenza e quella di tutta la dinastia reale. Circondata da pochi alleati fidati, e vittima potenziale delle tante spie che infestano il palazzo, la regina cercherà con tutte le forze di difendere e mettere in salvo il marito Luigi XVI e i suoi figli. Ma nonostante i suoi sforzi, pian piano si fa largo in lei la consapevolezza che non può sfuggire al suo tragico destino. TITOLO: Le confessioni segrete di Maria Antonietta   TITOLO ORIGINALE: Confessions of Marie Antoinette AUTORE: Juliet Grey TRADUZIONE A CURA DI: Lucilla Rodinò EDITORE: Newton Compton DATA DI PUBBLICAZIONE: 7 maggio 2015 PAGINE: 383 ISBN: 9788854174719 TRAMA 8 PERSONAGGI 8 STILE 9 INCIPIT 8 FINALE 9 COPERTINA 5 4 s

Recensione 'La ragazza di fronte' di Margherita Oggero - Mondadori

Sinossi Quando era bambino, arrivato a Torino dal Sud, Michele era rimasto incantano dalla bambina che leggeva, seduta sul terrazzino di fronte. Quando era bambina, tormentata dai fratelli gemelli scatenati, Marta si rifugiava sul balcone per sognare le vite degli altri. Come una folata di vento che scompigli la quiete del grande cortile che li separa, ora la vita ha rimescolato le carte. Marta è una donna adulta, indipendente e sola, con un solo motto –bastare a se stessi, come i gatti – e un solo piacere segreto: spiare da dietro le tende, al buio, la finestra di fronte. È andata lontano, ha viaggiato e da poco è tornata a casa, in un condominio simile a quello dell’infanzia. Anche Michele si è spinto dove nessuno avrebbe pensato, e ogni giorno per mestiere vede gente che fugge e che torna: guida i Frecciarossa attraverso l’Italia, e in poche ore solca la penisola per poi rientrare nel suo nuovo appartamento e affacciarsi ancora una volta su un cortile. Fino a quando succe

Recensione 'Miss Julia dice la sua' di Ann B. Ross - Astoria Edizioni

Sinossi Miss Julia è una sessantenne da poco rimasta vedova. Donna del sud, educata a non avere opinioni diverse da quelle del marito, o quantomeno a non esprimerle, ha passato quarant’anni di vita matrimoniale con Wesley Lloyd Springer, banchiere, noioso, precisino, integerrimo. È morto d’infarto, Wesley Lloyd, e Miss Julia l’ha trovato stecchito nella sua lussuosa auto sul vialetto di casa. Certamente è stato uno shock. Un altro shock è stato scoprire di essere diventata ricchissima: abituata alla parsimonia del marito, non aveva davvero idea di quanti soldi avesse Wesley Lloyd. Ma sembra che si stia riprendendo piuttosto bene dalla sorpresa. È dunque con animo serena che una calda mattina va ad aprire la porta di casa: una donna ha suonato il campanello, di certo vuole venderle qualcosa. Ma la donna – “tacchi troppo alti, un abito troppo corto e capelli troppo gialli” – vuole solo lasciarle un ragazzino, il figlio del marito! Inizia così questo spassosissimo romanzo, il

Novità nella Stanza Librosa Maggio 2015 + To Be Read Giugno 2015

Buongiorno, lettori! Tempo di resoconti ed aggiornamenti. Come sapete, maggio è stato, soprattutto il mese del Salone del Libro di Torino .  Purtroppo, è stato anche il mese in cui, per la prima volta nella mia vita, ho avuto a che fare con il blocco del lettore . Causa pessimo libro su cui nutrivo grandi speranze, mi sono ritrovata a far fatica a leggere anche solo poche righe. Come potrete vedere in questo post, i 10 libri che avevo intenzione di leggere a maggio, sono drasticamente diminuiti. Ma maggio è stato, sopra ogni cosa, il mese in cui ha preso vita Il cuore in un libro , il blog della nostra (mia) Cuore Zingaro, che per quasi un anno ci ha deliziati con le sue recensioni e da qualche giorno ha spiccato il volo verso questa nuova avventura!