[Review party] Recensione 'Il cacciatore di sogni' di Sara Rattaro - Mondadori

Luca, che da grande sogna di diventare pianista, ha una mano rotta, un fratello maggiore piuttosto fastidioso, una mamma rompiscatole e un aereo da prendere per tornare da Barcellona in Italia. È il 4 luglio 1984 e, su quell'aereo, la sua vita cambia per sempre. Luca incontra un eroe... No, non si tratta di Maradona, che in aeroporto ha attirato l'attenzione di tutti (e in particolare di suo fratello Filippo), ma di un misterioso signore che somiglia un po' a Babbo Natale e occupa il sedile accanto al suo. All'improvviso l'uomo gli chiede: «Posso raccontarti una storia?». Comincia così un'avventura straordinaria, fatta di parole e ricordi, con una sorpresa davvero inaspettata... l'avventura di un cacciatore di sogni, lo scienziato Albert Bruce Sabin.


Titolo: Il cacciatore di sogni
Autore: Sara Rattaro
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 17 ottobre 2017
Pagine: 176

Trama: 5  Personaggi: 5  Stile: 5 


Prima di lasciarvi il mio pensiero sul nuovissimo romanzo di Sara Rattaro, è doveroso non farvi attendere oltre e comunicarvi il nome del vincitore della copia cartacea gentilmente messa a disposizione dalla Casa Editrice.
Si è aggiudicata una copia de "Il cacciatore di sogni" LAURA ROSSATO!
Complimenti alla vincitrice!


La vincitrice sarà contattata tramite mail per prendere accordi per la spedizione! Grazie a tutti coloro che hanno partecipato e ci hanno seguito con affetto!


La bravura di uno scrittore, quella che ti fa capire di avere a che fare con l'eccellenza, la noti quando lo scrittore in questione si cimenta in un genere letterario completamente diverso da quello a cui ci ha abituati, e il risultato finale è perfetto!
Sara Rattaro, una narratrice di cuore e di pancia, una scrittrice che ci ha abituati a storie fatte di amore, di dolore, di sospiri, di batticuori e di tante verità, arriva in libreria con una storia per ragazzi e riesce a conquistare anche noi adulti!

Il cacciatore di sogni è una "favola" attraverso la quale Sara ci racconta, parallelamente, due storie: quella di Albert Bruce Sabin, lo scopritore del vaccino contro la poliomielite, e quella del piccolo Luca e del suo sogno di diventare pianista che, purtroppo, rischia di infrangersi.

In poco meno di 200 pagine la Rattaro unisce la sua vita da biologa e la sua passione per la narrazione, creando una piccola perla della letteratura per ragazzi.

Il cacciatore di sogni è il modo che Sara ha scelto per parlarci di un argomento, i vaccini, che negli ultimi mesi ha creato non poche discussioni. 
La storia di Sabin, della sua scoperta, della sua scelta, quella di regalare il vaccino rinunciando ai profitti, è una storia che, affiancata a quella del piccolo Luca e del suo grande sogno, smuove gli animi del lettore.

La perfetta alternanza dei capitoli crea una storia melodiosa, un brano di quelli suonati da Luca, che si ha voglia di ascoltare nella tranquillità di una stanza, ad occhi chiusi e cuore aperto!

Commenti

  1. Complimenti alla vincitrice!
    Non vedo l'ora di leggere questo promettente libro!

    RispondiElimina
  2. Sono felicissima di aver vinto. Il libro mi incuriosisce parecchio e non vedo l'ora di leggerlo!
    Grazie a tutte.

    RispondiElimina
  3. Bello, bello, bello!

    E comunque adesso ho voglia di melograno, sallo.

    RispondiElimina
  4. Ciao, mi piace Sara Rattaro. Messo questo libro nella mia lista dei desideri dei libri da leggere. Ciao.

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^